Widget Image
Contattaci

info@modugnopneumatici.it

+39 080 3267804
+39 080 3269021

Bambini in auto: i 10 errori da evitare

Nel 2017, secondo i dati dell’Osservatorio ASAPS (Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale), 40 bambini hanno perso la vita in occasione di incidenti stradali, 3 volte su 5 mentre erano a bordo di veicoli.

Si tratta di dati sicuramente allarmanti perché, “ogni volta che un bambino perde la vita sulla strada, il colpevole è sempre un adulto”, come giustamente rileva l’ASAPS.

In questo periodo in cui in tanti sono in viaggio in auto coi propri bambini, vogliamo ricordare i 10 errori da non compiere. Si tratta di un elenco, redatto dalla società tedesca Cybex, che contiene le cause più frequenti di incidenti stradali gravi a danno di bambini.

Tenere i bambini in braccio durante il viaggio

Si tratta di una pratica ancora piuttosto diffusa. In caso di incidente, però, è elevato il rischio che il piccolo venga strappato dalle braccia.

Allacciarsi insieme al bambino con la stessa cintura si sicurezza

La cintura di sicurezza non è studiata per contenere due persone, anche se la seconda è un bambino. Allacciarsi insieme al bambino, rende la cintura inefficace tanto per l’adulto quanto, e soprattutto, per il piccolo.

Non stringere a sufficienza le cinture del bambino

Il bambino deve essere posizionato nella navicella, ben assicurata al sedile posteriore, e le sue cinture lo devono stringere adeguatamente: in caso di uno scontro frontale, il bambino sarà sollevato dalla navicella e catapultato in avanti.

Non usare nessun sistema di ritenuta per il bambino

I dispositivi di sicurezza per i bambini vanno usati anche per tragitti brevi e/o a bassa velocità: un incidente, anche in queste condizioni, può avere gravi conseguenze.

Lasciare l’airbag anteriore attivato

Installare i seggiolini per neonati (i cosiddetti “ovetti”) sul sedile passeggero anteriore con l’airbag frontale attivato è un errore: caso di incidente, il neonato può subire traumi anche molto gravi.

Installare il seggiolino Gruppo 0+ nel senso di marcia

I seggiolini per i neonati (fino a 18 chilogrammi di peso) vanno installati nel senso contrario alla marcia. In questa età, la testa del bimbo è troppo pesante rispetto al resto del corpo e un impatto frontale può provocare gravi lesioni al collo soprattutto se il bambino è rivolto verso la strada.

Installare il seggiolino in modo errato

In caso di incidente, il seggiolino è il primo “salvavita” per il bambino. Ma funziona solo se ben installato: allacciato con la giusta cintura, con la cintura ben posizionata e ben tesa. È bene tenere a mente che, in linea di principio, tanto maggiore è il collegamento tra il seggiolino e il veicolo, tanto maggiore è la protezione offerta.

Usare il seggiolino in modo improprio

Un seggiolino modificato, con parti mancanti o alterate, non può più garantire la sicurezza del bambino. Anche una semplice vite mancante può renderlo inadatto all’uso.

 

In quanto professionisti del mondo automotive, abbiamo a cuore la sicurezza dei nostri Clienti. Se vuoi consigli sui tuoi pneumatici, contattaci subito, senza impegno.

Condividi questa pagina: